News

  • Fuori dal Ghetto. Arte e Creatività ebraica
  • L'arte supera le barriere. Al via la rassegna con due incontri d'eccezione: mercoledì 18 maggio, con lo scrittore Gary Shteyngart e lunedì 23 maggio con uno straordinario doppio appuntamento, alle 18.00 e alle 20.00 con il regista Alberto Caviglia.

  • Un programma ricco e ricercato sono i punti di forza della rassegna Fuori dal Ghetto. Arte e creatività ebraica che dal 18 maggio al 29 giugno accoglierà, in diversi luoghi del territorio di Terraferma, lo spirito critico e l'arguzia ebraica declinati nei linguaggi più svariati dell'arte con un un nutrito programma di spettacoli musicali, proiezioni cinematografiche e incontri letterari.

    La rassegna prenderà il via al Centro Culturale Candiani , mercoledì 18 maggio, ore 18.00, con l'incontro con lo scrittore Gary Shteyngart.

    Uno scrittore e la sua esistenza tragicomica, a cavallo tra Unione Sovietica, Italia e Stati Uniti. Dai primi romanzi alla commovente autobiografia che dà il titolo all'incontro, Mi chiamavano piccolo fallimento (2014, Guanda) in cui l'autore si racconta con estrema dolcezza, pungente ironia yiddish e profonda analisi in un memoir dedicato ai suoi genitori: il dramma dello sradicamento, il significato dell’appartenenza, il razzismo, ma anche la rivincita e la conquista della sua identità di scrittore tra risate e lacrime. Presentano Dean Franco e Shaul Bassi.

    Doppio appuntamento al Candiani con il regista Alberto Caviglia lunedì 23 maggio. Alle ore 18.00
 , il regista converserà con Roberto Ellero su Cinema e umorismo ebraico. A partire dal successo dell'esilarante e provocatorio film di Pecore in Erba (debutto alla regia alla 72. Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti) il regista, che il 24 maggio sarà anche al cinema Astra del Lido di Venezia, racconterà del suo percorso artistico, del rapporto con i maestri del grande schermo e tra cinema e umorismo ebraico.

    Seguirà alle ore 20.00 la proiezione, con la presenza del regista, del film Pecore in erba nelle sale del''IMG Cinemas con biglietto a prezzo unico di 5 euro.

     

    FUORI DAL GHETTO

    ARTE E CREATIVITA' EBRAICA

    Cinema, musica, letteratura, pensiero a 500 anni dalla fondazione del Ghetto di Venezia

    a cura di Giuseppe Balzano, Elisabetta Da Lio e Melina Rosenberg

     

    in collaborazione con Teatro Toniolo, Beit Venezia. Casa della Cultura Ebraica, Talking Arts

    Wake Forest University – Venezia, Spazio Aereo

    Con il patrocinio del Comitato per i 500 anni del Ghetto di Venezia

     

    INCONTRI

    mercoledì 18 maggio, ore 18.00

    Mi chiamavano piccolo fallimento

    Incontro con lo scrittore Gary Shteyngart

    Presentano Dean Franco e Shaul Bassi

    Centro Culturale Candiani

    Sala conferenze quarto piano

    Ingresso libero fino ad esaurimento posti

     

    lunedì 23 maggio, ore 18.00

    Cinema e umorismo ebraico

    Incontro con il regista Alberto Caviglia

    Conversazione con Roberto Ellero

    Centro Culturale Candiani

    sala conferenze quarto piano

    ingresso libero fino ad esaurimento posti

    ore 20.00

    proiezione del film

    Pecore in erba (Italia, 2015, 85')

    di Alberto Caviglia

    IMG Cinemas

    ingresso: biglietto unico 5 euro